versione accessibilevai al contenuto
Bazar del Bizzarro
in bizzarro veritas
www.bazardelbizzarro.net

Kalberg

La città di sale

Questa cittadina si trovava in Galizia (regione del nord-ovest della Spagna),
sale
scavata in una miniera di salgemma. Contava 10000 abitanti. A quanto pare, grazie al potere disinfettante del sale, gli abitanti non conoscevano le malattie infettive. Per lo stesso motivo i cibi duravano a lungo (il sale peraltro assorbiva l'umidità), il latte non inacidiva e il vino non diventava aceto.

Se esistesse ancora sarebbe un ottimo luogo dove costruire residence per quelle attrici e quei personaggi che si fanno mille lifting e trattamenti estetici per paura di invecchiare: come i salami e i prosciutti si conserverebbero certamente meglio.

Purtroppo l'unico luogo dove abbia trovato notizia di questa singolare città è nel “Dizionario delle meraviglie”, di Van Vert, 1950. Su Internet, Google Earth, eccetera non ho trovato nulla.

Questa voce è quindi da confermare.

altri articoli:

Bazar del Bizzarro